fbpx
Il Walking Center sbarca in Sardegna

Il Walking Center sbarca in Sardegna


Nordic Walking in Sardegna dal 2 al 4 Giugno in occasione dell’evento XTerra

Il Walking Center Italia – sfruttando il ponte del 2 Giugno – è sbarcato in Sardegna, in occasione dell’importante manifestazione internazionale XTERRA ITALY 2011 che quest’anno ha costituito anche una tappa del calendario del circuito Nordic Walking Tour Italia della Scuola Italiana Nordic Walking.
Capitanati dall’International Coach Fabio Moretti e dalla Master Trainer Alessandra Cazzola, i nordic walkers romani hanno potuto camminare per 4 giorni con i bastoncini sui magnifici sentieri della costa nord orientale dell’isola, in compagnia di altri amici ed istruttori provenienti da varie parti d’Italia (Vicenza, Verona, Cagliari, Belluno).

Giovedì 2 Giugno è stata fatta una splendida  camminata sul Monte Nieddu, un massiccio mont uoso situato alle spalle di San Teodoro che sfiora nei suoi punti più alti i mille metri di altitudine e che ha offerto la possibilità di “affacciarci” sull’Area Marina Protetta di Tavolara-Capo Coda Cavallo dai suoi belvedere.

Venerdì 3 Giugno invece la camminata si è svolta all’interno della magnifica Oasi di Bidderosa situata nei pressi del Golfo di Orosei. L’oasi è un cantiere dell’ente foreste che si estende tra mare ed entroterra ed è caratterizzato da sentieri e carrarecce, punti  panoramici, alternanze di spiagge dalla sabbia fine e bianca e pinete con alle spalle delle caratteristiche lagune. Le spiagge di questa zona, Lu Impostu e Cala Brandinchi, sono tra le spiagge più rinomate della costa nord orientale della Sardegna.

Sabato 4 Giugno è stata la giornata dedicata alla tappa del Nordic Walking Tour in terra sarda: un percorso di circa 11,5 Km nella Val Cerino che, partendo dalla località Sos Alino, ha attraversato un caratteristico paesaggio formato da macchia mediterranea, rocce di granito rosa e viste mozzafiato, arrivando alla splendida chiesetta di Santu Juanne Istranzu dove l’organizzazione della manifestazione ha concluso la splendida mattinata con un vero e proprio banchetto a base di malloreddu, porceddu, pane carazaomì e tanto altro!


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu