fbpx
Domenica 14 Aprile cammina con noi per il giro del Lago di Albano

Domenica 14 Aprile cammina con noi per il giro del Lago di Albano


Domenica 14 Aprile andremo a camminare con i nostri bastoncini in un luogo affascinante a due passi da Roma ed esattamente lungo le sponde del Lago di Albano.

Faremo un percorso che farà il giro completo del lago e che ci offrirà scorci di incredibile bellezza con vista sia sulle acque cristalline che sul paese che lo sovrasta e cioè Castel Gandolfo.

Il Lago di Albano è il quarto bacino vulcanico del Lazio per estensione e il più profondo con i suoi 168 metri. La sua struttura geomorfologica riflette quella tipica dei laghi vulcanici che, insieme al vicino Lago di Nemi, forma il complesso vulcanico dei Colli Albani.

Il lago è di forma quasi ellittica e le sue coste, essendo popolate sin dall’età del bronzo, sono ricche di interessanti resti archeologici sia preistorici che, soprattutto, romani. Uno fra questi è il Villaggio delle Macine, ovvero l’antico emissario artificiale del lago. Bellissimo è anche il ninfeo detto del Bergantino che sorge nel più ampio complesso della villa di Domiziano.

Nei pressi del lago sono state trovate alcune cuspidi, segno che queste zone erano anticamente frequentate dall’uomo di Neanderthal.

Sono tornate alla luce alcune tombe dell’età del ferro e anche delle navi romane, ora esposte nel museo del vicino Lago di Nemi. 

Sui fondali non sono rari reperti che risalgono all’epoca romana, quando sul lago venivano svolte le “naumachie”, spettacoli sotto forma di battaglie navali. Spesso vengono segnalati anche i ritrovamenti di resti bellicci risalenti alla seconda guerra mondiale 

Tra le sue caratteristiche vi sono “le spiaggette”, in parte formate da ghiaia ed argilla alluvionale, ed in parte da sabbia nera formata dalle rocce di origine vulcanica che sovrastano il lago.

L’intero anello misura circa 11 km ed è un percorso facile, grazie al dislivello praticamente inesistente.
La primissima parte dell’itinerario è asfaltata, ma lascia presto il passo ad un sentiero all’interno di un bosco fitto e che arriva fino alle sponde del lago. In diversi punti si può scendere all’altezza dell’acqua che è incredibilmente blu e limpida.

 

Al termine del percorso, per chi lo desidera potremmo fermarci a mangiare tutti insieme in una delle tipiche fraschette situata proprio sulle sponde del Lago.

INFO E PRENOTAZIONE

Appuntamento: sul parcheggio Metro A fermata Anagnina (mappa del posto) alle ore 9.00  (partenza ore 9.15), per dare la possibilità di venire anche a chi non ha la macchina, condividendo il viaggio con coloro che potranno mettere a disposizione dei posti in auto.
Oppure direttamente al Lago di Albano alle ore 9.45 nei pressi del parcheggio sul lungo lago subito all’uscita del tunnel.

Lunghezza percorso: ca. 11 km
Durata: ca. 3 ore
Difficoltà: facile
Dislivello: nessuno
Portarsi acqua
Istruttore: Fabio (393.1731839)
Quota partecipazione: 7€
Pranzo: Presso una fraschetta sul lago (facoltativo)

Attenzione: L’evento sarà confermato con un numero minimo di 10 partecipanti. In caso di maltempo verrà annullato e spostato ad altra data

PER PRENOTARE L’USCITA INVIARE UN MESSAGGIO WHATS’APP o SMS AGLI ISTRUTTORI REFERENTI SEGNALANDO EVENTUALE DISPONIILITA’ DI AIUTO o NECESSITA’ DI UN PASSAGGIO e SE CI SI FERMA A PRANZO

 

N.B. Le nostre attività sono riservate esclusivamente a coloro che hanno seguito un corso base di nordic walking o camminata sportiva, sono in regola con il tesseramento 2019 e hanno regolarmente consegnato il certificato medico per attività sportiva non agonistica.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu